Cerca
  • IVAN CALLIGARIS

Amazon creerà 1.500 posti di lavoro con l'obiettivo di espandere il mercato gli Emirati Arabi Uniti

Amazon ha annunciato lunedì la creazione di 1.500 posti di lavoro negli Emirati Arabi Uniti quest'anno mentre espande la sua impronta a sostegno dell'accelerazione del paese verso un'economia digitale.


Il gigante dell'e-commerce ha affermato che l'espansione aiuterà a servire meglio i clienti e le comunità "offrendo un'esperienza più intelligente, più veloce e ancora più coerente".

Amazon ha affermato che sta promuovendo la creazione di posti di lavoro in quanto aumenta la capacità di stoccaggio del suo centro di evasione ordini del 60%.

Entro la fine del 2021, lo spazio di stoccaggio dell'azienda negli Emirati Arabi Uniti sarà distribuito su oltre 3,7 milioni di piedi cubi, equivalenti a circa 40 piscine olimpioniche, consentendo ad Amazon di immagazzinare milioni di prodotti per le aziende.

L'azienda sta inoltre aggiungendo quattro nuove stazioni di consegna che aumenteranno la sua area totale del 70%, velocizzando la gestione delle consegne e rafforzando la portata.

“Stiamo ridimensionando le nostre operazioni per supportare l'esperienza del cliente, portando le persone negli Emirati Arabi Uniti ciò che vogliono, quando vogliono, ovunque si trovino. La nostra espansione è sostenuta dal nostro sostegno alla crescente economia digitale degli Emirati Arabi Uniti, poiché continuiamo a investire in persone, processi e tecnologia", ha affermato Prashant Saran, direttore delle operazioni per Amazon Medio Oriente e Nord Africa.

"Mentre acceleriamo la nostra cultura dell'innovazione per servire meglio i clienti, siamo entusiasti di diventare un fattore di opportunità per i talenti negli Emirati Arabi Uniti... L'investimento di Amazon riflette il nostro impegno a lungo termine nei confronti delle comunità in cui operiamo, mentre continuiamo a crescere in modo sostenibile e responsabile”.

Ha aggiunto che l'espansione delle operazioni negli Emirati Arabi Uniti sarà fornita attraverso una pipeline di nuove aperture, chiusura di edifici più vecchi e aggiornamenti.

Oggi, la rete Amazon negli Emirati Arabi Uniti comprende due centri logistici, otto stazioni di consegna, tre centri di smistamento e una rete di partner di servizi di consegna.


29 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti